Come funziona un ponte resistivo CA

nov 28

Written by:
28/11/2016 12:22  RssIcon

Quando una corrente costante passa all’interno di una sonda di resistenza Rt ed una resistenza a valore fisso noto Rs, la tensione tra loro sarà direttamente proporzionale ai loro valori di resistenza.
ponte_resistivo

Il rapporto delle due tensioni, e quindi delle due resistenze, può essere misurato in modo molto preciso
utilizzando le tecniche a potenziometro ad alta precisione utilizzate nei ponti resistivi CA di ASL. Siccome Rs è noto, è possibile determinare Rt secondo la relazione n=Rt/Rs, dove n è il rapporto misurato.

Vantaggi dei ponti resistivi CA

Per la misura ad alta precisione delle termoresistenze al platino, la tecnologia dei ponti resistivi a bassa frequenza in corrente alternata (CA) di ASL ha dei vantaggi superiori rispetto ai sistemi in corrente continua (CC), due dei quali sono i seguenti:

  • La tecnologia in corrente continua genera basse tensioni nella sonda di temperatura, nelle resistenze
    campione e nei cavi, attraverso ogni giunzione laddove vengono utilizzati materiali diversi, ad esempio rame, stagno, platino, palladio, nichel, ecc. Queste tensioni, che si sommano o si sottraggono alle tensioni misurate, dipendono dalle diverse temperature delle giunzioni, di conseguenza esse sono indicate come “campi elettromagnetici (EMF) termici”. Queste tensioni variabili causano errori di misura e i più accurati sistemi a ponte in corrente continua invertono la polarità della corrente per cercare di risolvere il problema, impiegando dai 2 ai 4 secondi per ogni inversione. I ponti resistivi in CA di ASL,
    grazie alla loro tecnologia in corrente alternata, effettuano automaticamente questa inversione di polarità 75 volte al secondo, una soluzione molto più efficace.
  • I circuiti attivi, fondamentali per le prestazioni dei sistemi in corrente continua (CC), soffrono le variazioni di temperatura ambiente e gli effetti dell’invecchiamento dei componenti. Per la precisione
    dei ponti resistivi in corrente alternata CA ASL è fondamentale il suo divisore di tensione induttivo,
    un divisore di tensioni di precisione (passivo), le cui prestazioni non sono influenzate dalle variazioni della temperatura ambiente e del tempo. Siccome i circuiti elettronici utilizzati all’interno dei ponti in alternata sono di secondaria importanza, gli effetti delle derive dei componenti e il loro invecchiamento sono pertanto minimi. Questo risulta in uno strumento che non richiede ritarature regolari per rimanere in specifica.


Tags:
Categories:

Your name:
Comment:
Add Comment   Cancel